Feedback su Reply

Del 31/03/2012

Voto medio
2

Ambiente di lavoro

Opportunità di carriera

 
Stipendio e Benefit
2
Work/Life Balance
2
Opportunità di carriera
1
Stabilità del posto di lavoro
4
Capacità del Management
1
Ambiente di lavoro
5
Rispetto per la persona
1
Etica e professionalità
1
Trasparenza
1
 

Commento

 
Stipendio: molto appetibile per neolaureati, ma si svaluta molto velocemente a causa della mancata crescita, da cui elevato turnover . Uno specchietto per allodole per assicurarsi manodopera giovane e poco costosa, insomma. Benefit bassissimi. Opp. di carriera: no meritocrazia, vale solo la regola dell' amico/parente/conoscente di dirigente oppure di cliente ecc... Management: addestrato a fatturare, sfruttare i dipendenti e intortare i clienti, nessun investimento nei rapporti umani/professionali con i dipendenti. Rispetto per la persona: a parole tanto, nei fatti pressochè nullo. Trasferte eterne e riallocazioni immotivate, nessuna attenzione alle aspirazioni personali. Trasparenza: nessuna, organizzazione interna, creazione/sparizione delle società del gruppo, retribuzioni, benefit, tutto fatto di nascosto, meno si sa, meglio è. Work/Life balance: dipende dalla predispisizione della persona. Reply preferisce persone che si fanno sfruttare fino al sangue e non si fa scrupoli nel farlo. Il trucco è far sentire tutti i dipendenti come responsabili dei ritardi e quindi dei ricavi di un progetto (anche se nel 99% dei casi non esiste alcun nesso), in modo che lavorino anche la notte. Stabilità del posto di lavoro: si privilegia il TI/apprendistato, questo è bene. Almeno finchè c'è vento la barca va, ma non basta... Ambiente di lavoro: mediamente buono, complice la giovane età media. Etica e professionalità: viste tutte le precedenti quasi inesistente. Tutto impronotato su sfruttamento e opportunismo del momento.